Scegli lingua English Deutsch Italiano Croatian
 
Escursioni

Condizioni Generali

1. Disposizioni generali

Le presenti Condizioni generali sono parte integrante del voucher (contratto) relativo alla prenotazione effettuata, stipulato tra la societa Kamerlengo d.o.o., con sede a Okrug Gornji, Kuzmica IV/2, attraverso la quale opera l’agenzia turistica Kairos, con sede a Trogir (in seguito: Agenzia) e il contraente, nonché fruitore del servizio (in seguito: passeggero). Le presenti condizioni generali sono vincolanti sia per l'Agenzia sia per il passeggero salvo diverse disposizioni.

 

2. Oggetto dell’offerta

L’agenzia garantisce di fornire i servizi prenotati secondo le caratteristiche pubblicate sul sito al momento della conferma della prenotazione, i cui dettagli sono stati definiti nel corso della procedure di conferma della prenotazione, tranne in caso di forza maggiore.

 

3. Prenotazione e pagamenti

La richiesta di prenotazione deve essere presentata tramite posta elettronica o telefonicamente, in forma scritta o direttamente presso la sede dell’agenzia.

All’atto di perfezionamento della prenotazione il passeggero conferma di aver preso atto delle presenti Condizioni generali e le accetta in toto. Tutte le disposizioni delle presenti Condizioni generali sono legalmente vincolanti sia per il passeggero che per l’agenzia. All’atto della prenotazione il passeggero e tenuto a fornire tutti i dati necessari per l’espletamento della pratica di prenotazione. Per la prenotazione del servizio e necessario versare un acconto secondo modalita di pagamento selezionata.

 

4. Tassa di soggiorno

Ai sensi della legge sulla tassa di soggiorno in vigore nella Repubblica di Croazia, il passeggero e tenuto a corrispondere la tassa di soggiorno al momento del pagamento della prenotazione. L’importo della tassa di soggiorno dipende dalla localita in cui si soggiorna e dal periodo di soggiorno e viene corrisposta in conformita alle presenti Condizioni generali al momento del pagamento della prenotazione. Sul preventivo della prenotazione verra indicato l’importo della tassa di soggiorno.

 

5. Prezzo della prestazione

Nel prezzo e compreso il servizio base come indicato nel listino prezzi della struttura prenotata. I servizi speciali o accessori non sono compresi nel prezzo base (nella scheda della struttura o nel listino prezzi sono indicati come servizi „su richiesta”“ oppure come servizi accessori realizzabili previa comunicazione e in seguito al pagamento di un supplemento). Il pagamento di tali servizi si effettua contemporaneamente al pagamento del servizio base oppure in loco come secondo come e di volta in volta specificato. I servizi accessori e speciali devono essere richiesti all’atto della prenotazione.

I prezzi sono espressi in euro. L’agenzia si riserva il diritto di modificare i prezzi pubblicati. Ai passeggeri che hanno gia versato l’acconto l’agenzia garantisce il prezzo indicato nel preventivo in base al quale e stato versato l’acconto. Qualora il cambiamento del prezzo avvenga prima del versamento dell’acconto, l’agenzia si impegna ad avvisare il passeggero dell’avvenuto cambiamento del prezzo. Le parti contraenti concordano che l’agenzia ha diritto all’aumento dei prezzi entro 20 giorni prima dell’inizio del viaggio qualora dopo la conferma della prenotazione sia cambiato il tasso di cambio. Il passeggero ha diritto all’annullamento della prenotazione qualora il prezzo pattuito venga aumentato piu del 10%. In tal caso il passeggero ha diritto al rimborso dell’importo versato senza diritto all’indennizzo dei danni.

 

I prezzi indicati nelle nostre offerte e programmi sono definiti in base al contratto stipulato con i nostri partner e possono non corrispondere ai prezzi pubblicati presso la struttura ricettiva, percio un’eventuale differenza dei prezzi non puo essere oggetto di reclamo.

 

Qualora presso la struttura prenotata si presenti un numero di persone superiore a quello indicato nei documenti di viaggio (voucher), il fornitore della prestazione si riserva il diritto di negare la prestazione ai passeggeri il cui arrivo non e stato annunciato, oppure accogliera tutti i passeggeri a patto che corrispondano il relativo supplemento in loco.

 

6. Classificazione delle strutture e descrizione della prestazione

La descrizione delle strutture ricettive corrisponde alla classificazione ufficiale dell’ente competente e al vero stato della struttura al momento della pubblicazione. Gli standard delle strutture, del vitto e di altri servizi forniti in vari paesi possono essere differenti e quindi non paragonabili.

 

7. Obblighi dell’agenzia

L’agenzia provvedera all’esecuzione della prestazione e alla selezione del fornitore della prestazione, nonché alla tutela dei diritti e interessi del passeggero secondo il buon senso. L’agenzia provvedera all’adempimento di tutti i suddetti obblighi, interamente e in maniera descritta, tranne che in circostanze di forza maggiore (di cui al punto 2), quando agira come descritto nel punto 14.

 

8. Obblighi del passeggero

Il passeggero e tenuto a:

       essere munito dei documenti di viaggio validi,

       osservare la normativa doganale e valutaria del paese di destinazione

       osservare altre norme in vigore nella Repubblica di Croazia e nei paesi in cui transita e soggiorna.

       osservare il regolamento delle strutture ricettive, collaborare in buona fede con il fornitore della prestazione,

       all’arrivo alla destinazione consegnare al fornitore della prestazione il documento comprovante il versamento (Voucher ricevuto tramite posta elettronica)

       il passeggero e tenuto a verificare se per l’ingresso nel territorio del paese di destinazione o nei paesi vicini sia necessario il visto

 

In caso di inosservanza dei suddetti obblighi il passeggero e tenuto responsabile per i danni causati ed e tenuto a sostenere tutte le relative spese. Con la conferma della prenotazione il passeggero si impegna ad indennizzare immediatamente il fornitore della prestazione per ogni danno causato.

 

9. Dinamica dei pagamenti della prenotazione

1. 30% del prezzo al momento della prenotazione

2. il restante 70% direttamente al proprietario della struttura ricettiva all’arrivo

 

10. Diritto del passeggero alla modifica della prenotazione e al recesso dal contratto

a) Qualora il passeggero voglia modificare o annullare la prenotazione stipulata su sua richiesta, etenuto a comunicarlo in forma scritta (tramite posta elettronica, lettera da inviare per posta o fax). Per modifica della prenotazione si intende il cambiamento del numero dei passeggeri o della data d’inizio/fine della fruizione della prestazione, effettuato entro 30 giorni prima dell’inizio dell’utilizzazione del servizio. In caso in cui non e possibile effettuare la modifica della prenotazione e il passeggero quindi annulla la prenotazione gia confermata, saranno applicate le disposizioni di annullamento della prenotazione di seguito indicate. Il cambiamento della struttura ricettiva e qualsiasi altra modifica effettuata meno di 30 giorni prima dell’inizio e durante la fruizione della prestazione e considerata come annullamento della prenotazione.

b) In caso di annullamento della prenotazione confermata le penalita di annullamento saranno conteggiate a seconda della data della ricezione dell’avviso scritto cosi come segue:

- 30% del prezzo della prenotazione, e comunque non meno di euro 15, per l’annullamento della prenotazione entro 30 giorni prima dell’inizio della fruizione della prestazione

- 40% del prezzo della prenotazione per l’annullamento della prenotazione da 29 a 22 giorni prima dell’inizio della fruizione della prestazione

- 50% del prezzo della prenotazione per l’annullamento della prenotazione da 21 a 15 giorni prima dell’inizio della fruizione della prestazione

- 80% del prezzo della prenotazione per l’annullamento della prenotazione da 14 a 8 giorni prima dell’inizio della fruizione della prestazione

- 100% del prezzo della prenotazione per l’annullamento della prenotazione da 7 a 0 giorni prima dell’inizio della fruizione della prestazione

- 100% del prezzo della prenotazione per l’annullamento della prenotazione dopo la partenza oppure in caso di mancato arrivo del passeggero alla struttura prenotata

 

Qualora il passeggero sia costretto ad annullare la prenotazione fino al settimo giorno prima dell’inizio della consumazione della prestazione, l’agenzia offrira al passeggero la possibilita di farsi sostituire da un altra persona che usufruira la stessa prenotazione qualora cio sia possibile (cosa che dipende anche dal fornitore della prestazione). Il cessionario accetta tutti gli obblighi delle presenti Condizioni generali.

 

Qualora il passeggero non si presenti presso la struttura prenotata entro la mezzanotte del giorno in cui inizia la consumazione del servizio, senza aver avvisato l’agenzia o il fornitore della prestazione, la prenotazione verra considerata nulla. Le spese di annullamento saranno conteggiate secondo le disposizioni indicate sopra. Qualora le spese reali superino le penalita indicate sopra, l’agenzia si riserva il diritto di addebitare tali spese reali.

 

In caso di annullamento della prenotazione l’Agenzia non rimborsa al passeggero le spese relative all’ottenimento dei documenti di viaggio.

 

11. Assicurazione viaggi

Nel prezzo del viaggio non e compresa alcuna assicurazione di viaggio.

 

12. Bagagli

Il trasporto dei bagagli in aereo e gratuito purché non sia superato il peso massimo definito dalla compagnia aerea. Per l’eccedenza del bagaglio sara applicata la tariffa in vigore presso la compagnia aerea. I minori, a prescindere dall’eta, non hanno il diritto al gratuito trasporto aereo dei bagagli. Per il trasporto in autobus, il passeggero ha il diritto a portare con sé 2 bagagli. Il passeggero e tenuto a tener cura degli oggetti personali portati a bordo della cabina dell’autobus e a portarli con sé ogni qualvolta scende dall’autobus. In caso contrario, sara la responsabilita del passeggero il furto, smarrimento o danno agli oggetti lasciati incustoditi nella cabina dell’autobus.

L’agenzia declina ogni responsabilita per il danno e perdita dei bagagli, nonché il furto dei bagagli o degli oggetti di valore, avvenuto presso la struttura ricettiva (si consiglia l’affitto della cassaforte qualora possibile, oppure la stipulazione di una polizza assicurativa). La perdita o il furto dei bagagli devono essere denunciati al fornitore della prestazione e alla relativa stazione di polizia.

 

13. Diritto dell’agenzia alla modifica e all’annullamento del pacchetto

L’agenzia si riserva ili diritto a modificare la prenotazione in caso di imprevedibili circostanze che non possono essere evitate o eliminate (vedasi il punto 2). La struttura prenotata puo essere sostituita previo avviso. La struttura sostitutiva deve essere della stessa o di categoria superiore e a pari prezzo di quella inizialmente prenotata. Qualora sia possibile assicurare soltanto una struttura sostitutiva di categoria superiore di quella inizialmente prenotata e dal prezzo del 15% superiore della somma gia pagata, l’agenzia si riserva il diritto di addebitare la differenza del prezzo previa consultazione con il passeggero. Qualora non sia possibile assicurare un alloggio alternativo rispetto a quello prenotato e pagato, l’agenzia si riserva il diritto all’annullamento della prenotazione previo avviso del passeggero entro 7 giorni prima dell’inizio della fruizione della prestazione. L’agenzia in tale caso garantisce la restituzione dell’intera somma versata. In caso di annullamento del viaggio da parte dell’agenzia, il passeggero non ha il diritto al risarcimento dei danni da parte dell’agenzia, bensi l’agenzia e tenuta a restituire solamente la somma versata dal passeggero.

 

Qualora non sia possibile assicurare un’adeguata struttura sostitutiva il giorno in cui inizia la fruizione della prestazione, l’agenzia cerchera di fornire al passeggero un’informazione sulle possibilita di alloggio presso altre strutture e comunque restituira al passeggero l’intera somma gia pagata.

 

14. Risoluzione dei reclami

Qualora le prestazioni che sono oggetto dell’offerta siano realizzate in maniera inadeguata, il passeggero ha la facolta di esigere un indennizzo mediante reclamo presentato in forma scritta. Ciascun passeggero ha la facolta di presentare reclamo per la mancata esecuzione della prestazione acquistata. Ciascun passeggero – titolare della prenotazione confermata presenta il reclamo indipendente.

 

Il passeggero e tenuto ad esporre reclamo al rappresentante della prestazione ritenuta inadeguata il giorno dell’arrivo e provvedere ad avvisare la sede dell’Agenzia.

Il passeggero e tenuto a collaborare con il fornitore della prestazione e con l’agenzia in buona fede al fine di eliminare la causa del reclamo. Qualora il passeggero accetti la risoluzione propostagli sul luogo che corrisponda alla prestazione acquistata, l’agenzia non e tenuta ad accettare successivi reclami.

Qualora anche dopo l’intervento effettuato sul luogo non sia eliminato il problema, entro 8 giorni dal rientro il passeggero e tenuto ad inviare in forma scritta, per e-mail, all’indirizzo info@kairos-trogir.com il reclamo allegando tutta la documentazione e le fotografie comprovanti la fondatezza del reclamo. L’Agenzia prendera in considerazione solamente i reclami presentati entro 8 giorni dal termine della prenotazione, muniti di tutta la relativa documentazione.

 

Nel corso della procedura di risoluzione del reclamo, che comunque non puo superare 14, ovvero 28 giorni dalla data della presentazione del reclamo, il passeggero rinuncia ad appellarsi ad altri organi competenti, nonché di coinvolgere la stampa. Inoltre, per tutto il periodo indicato il passeggero rinuncia al diritto d’istanza. L’importo massimo dell’indennizzo per singolo reclamo puo corrispondere all’importo della prestazione in relazione alla quale il reclamo e stato presentato e non puo comprendere le prestazioni gia godute né l’intero importo del pacchetto. E’ escluso il diritto del cliente all’indennizzo del danno ideale.

 

L’Agenzia non puo essere ritenuta responsabile per eventuali condizioni meteorologiche, pulizia e temperatura del mare presso le destinazioni nonché per tutte simili situazioni ed eventi che possano causare l’insoddisfazione del passeggero e che non riguardano direttamente la qualita dell’unita prenotata (ad es. cattive condizioni meteorologiche, cattiva manutenzione delle spiagge, affollamento, furto e danneggiamento di beni e simile).

 

15. Protezione dei dati personali

Il passeggero comunica volontariamente i propri dati personali per fini amministrativi. L’agenzia si impegna a non trasmettere a terzi i dati personali del passeggero né a divulgare i dati all’estero, tranne ai fini della realizzazione della prestazione richiesta.

I dati personali del passeggero saranno conservati nella base dati, in conformita alla delibera dell’Consiglio d’Amministrazione sulle modalita di raccolta, trattamento e conservazione dei dati personali. Il passeggero autorizza il trattamento dei dati personali ai fini pubblicitari dell’Agenzia.

 

16. Nota

Con l’atto della conferma e del pagamento dell’acconto, il passeggero accetta le presenti condizioni.

 

17. Sconti

Gli sconti non sono comulabili.

 

18. Foro competente

L’utente e l’Agenzia si impegneranno a risolvere di comune accordo tutte le eventuali controversie che dovessero sorgere in relazione all’esecuzione del contratto. In caso contrario le controversie saranno deferite alla decisione del tribunale di Trogir che applichera il diritto croato.

Dove siamo
Contatto

Trogir, Obala Bana Berislavica 23
+385 (0)21 796 290
GSM:
+385 (0)95 8056 096
E-mail:
info@kairos-trogir.com
My status
Modalità di pagamento
  - Bonifico bancario
  - Carta di credito
AmericanexpressDinersMastercardVisa
Croazia info, Mar adriatico, Storia croata, Località famose, Multimedia